Sicile.net
 
SICILE
Parole: Singole Tutte
Ultimo aggiornamento: 19/11/2017
Home » La vita in Sicilia » Umorismo Siciliano »

Umorismo Siciliano

Commenti  (0) Invia un tuo commento Versione stampabile

PhotoGallery | Link relativi |  

Un anziano entra in un ristorante e si siede ad un tavolo.
Il cameriere: "Mi scusi, ma questo tavolo ‚ riservato"
L'anziano: "Vabbè, tanto io cunfirienza un cinni rugnu !"
("va bene, non era mia intenzione entrare in confidenza con lui !")

Pizzini esposti nelle vetrine palermitane (autentico)

(In due panifici)
QUANDO VI DIVENTA DURO VE LO GRATTUGIAMO GRATIS E META' CE LO TRATTENIAMO

PANE FRESCO CALDO
PATATINE FRITTE A MANO
(scritto su una confezione di patatine distribuita nei supermercati GS a Palermo)

(Alla Gelateria)
VENDESI GELATERIA, LIQUIDO TUTTO
 
(Da due mobilieri)
SI VENDONO LETTI A CASTELLO PER BAMBINI DI LEGNO
SI VENDONO MOBILI DEL SETTECENTO NUOVI
 
(In due macellerie)
DA ROSALIA - TACCHINI E POLLI, A RICHIESTA SI APRONO LE COSCE
CARNE BOVINA OVINA CAPRINA SUINA POLLINA E CONIGLINA
 
(In tre pollerie diverse) 
POLLI ARROSTO ANCHE VIVI 
SI AMMAZZANO GALLINE IN FACCIA 
SI VENDONO UOVA FRESCHE PER BAMBINI DA SUCCHIARE
 
(Dallo sfasciacarrozze)
QUI SI VENDONO AUTOMOBILI INCIDENTATE MA NON RUBATE

(In un negozio di fiori)
SE MI CERCATE SONO AL CIMITERO.....VIVO
 
(Genere abbigliamento)
NUOVI ARRIVI DI MUTANDE, SE LE PROVATE NON LE TOGLIETE PIU'
NON ANDATE ALTROVE A FARVI RUBARE, PROVATE DA NOI
IN QUESTO NEGOZIO DI QUELLO CHE C'E' NON MANCA NIENTE
AL REPARTO BAMBINI 3 AL PREZZO DI 2
SI VENDONO IMPERMEABILI PER BAMBINI DI GOMMA
 
(Nell'autofficina)
VENITE UNA VOLTA DA NOI E NON ANDRETE MAI PIU' DA NESSUN'ALTRA PARTE

(Dal fioraio)
SI INVIANO FIORI IN TUTTO IL MONDO VIA FAX
 
(Genere derattizzanti)
QUI ULTIMA CENA PER TOPI
 
(C'è anche la ferramenta)
GRANDE OFFERTA: SEGA A DUE MANI E A DENTI STRETTI:50 EURO
 
(Alla lavanderia)
SI SMACCHIANO ANTILOPI
 
(Dal ciclista)
SI RIPARANO BICICLETTE ANCHE ROTTE

(Sul citofono in una caserma dei Carabinieri)
ATTENZIONE PER SUONARE PREMERE; SE NON RISPONDE NESSUNO, RIPREMERE
 
(In un negozio di mangimi)
TUTTO, VERAMENTE TUTTO, PER IL VOSTRO UCCELLO

(In una palazzina in vendita con officina artigianale sul retro)
SI VENDE SOLO IL DAVANTI, IL DIDIETRO SERVE A MIO MARITO

U zu Tot• in visita al Museo, stanco, si siede sulla poltrona più vicina.
Il custode: "Senta, si alzi, quella poltrona ‚ un Luigi XV!"  
Zu Tot•: "Un cè problema, quannu arriva iddu, mi susu !"
(non ‚ un problema, quando arriva, li lascio il posto)

Cliente:                    Mi dica, quanto viene la doppia ?
Capo ricevimento:      80?  in B&B
Cliente:                    E con vista ?
C.R.                         450.000 ?
Cliente:                    Cooome???? ma che siamo pazzi ! e perch‚ una tale differenza?
C.R.                         Niente, per dare a Lei una vista, devo distruggere il palazzo di fronte!

Un signore distinto si fa prendere senza biglietto sull'autobus. Fa notare al controllore che si ‚ trattato di solo due fermate poich‚ aveva la spesa da portare e non avendo il biglietto, per due fermate, poteva pure andare cosi, alla buona.
Il controllore invece non ne vuole sapere e comincia a multare.
il signore : eh va beh controllore, va beh, mi multi pure, ma le devo raccontare una storia
il controllore, sarcastico : ascoltiamo !
il signore:  veda controllore io ho avuto tre figli, l'ultimo nato quando lavoravo in America e che tornavo solo di estate. 4 anni dur• sta malavita. I miei figli mi hanno dato soddisfazione e ho cercato sempre di fare il loro bene. Cosi quando il grande mi ha chiesto di andare all'università per diventare dottore, accettai. Quando il secondo mi chiese di mollare gli studi perch‚ gli piaceva di più fare il commerciante, gli ho comprato il negozio. Ma quando il terzo ha voluto fare l'ingegnere, mi sono impuntato:
"No figlio mio, te sei nato figlio di p., il controllore devi fare !!"

Photo gallery
 
Che servizio, non vedo l'ora guardi !
 
 
 
 
In una chiesa di Trapani
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
A Lampedusa sul porto
 
 
Bel esempio di amministrazione pubblica caprina, in questo caso Favara (Ag).
 
Link relativi Giuseppe Castiglia ‚ un classico dell'umorismo Siciliano, dall'irresistibile accento Catanese. Dalla trasmissione Tv "Insieme", la qualit… delle video non ‚ sempre eccelsa, ma basta l'audio per ridere di gusto alle sue barzellette.
Invia un tuo commento riguardo questo articolo
 
PhotoGallery | Link relativi |
Commenti
Nessun commento
MEMBER'S CLUB
Username
Password
Non sei registrato?
Hai dimenticato la password?
 

Powered & Designed